Legambiente Marche
 
 
   
 
 
 
home
circoli nelle Marche
diventa socio
appuntamenti
news
comunicati stampa
links amici
 

 
LEGAMBIENTE E IL TERREMOTO
ECOFORUM MARCHE
5x1000 a Legambiente
Convenzione dei Soci di Legambiente
Progetti 8perMille Chiesa Valdese
Progetto Pluriennale Raccolta Differenziata Provincia AP
LE COMUNITA' DELL'ENERGIA
Life+Trota
RICICLAESTATE MARCHE
GOLETTA VERDE E AREA MARINA PROTETTA DEL CONERO
LEGAMBIENTE E LE SCUOLE
CONSUMO DI SUOLO NELLE AREE COSTIERE
RIDURRE SI PUÒ NELLE MARCHE
GUARDIE ZOOFILE
PULIAMO IL MONDO
COMUNI RICICLONI PER LA REGIONE MARCHE
 

 
 
Iscriviti alla mailing list di
legambiente marche onlus
     
e-mail
     
nome
     
Informativa sulla privacy
accetto le condizioni
     
 
 
 
Chi-siamo: aziende e professionisti Area-clienti.com: produzione, vendita e servizi Scrivimi.net: ecommerce, vetrina prodotti, news, comunicati stampa Risparmio energetico Hotel Senigallia Alberghi Senigallia Videosorveglianza


Orti in Festa. Il verde va in città.
2013-04-16 15:11:49Orti in festa

Campagna nazionale per diffondere la cultura del verde e dell’orticoltura urbana

LEGAMBIENTE circolo di Porto S.Elpidio organizza due giornate dedicate alla diffusione della cultura del verde e dell'orticoltura urbana.

il 20 e 21 aprile vogliamo promuovere l'importanza degli orti urbani e sociali come buone pratiche che garantiscono l'autoproduzione di cibo sano e di qualità e tutelano il paesaggio urbano e periurbano dai rischi derivanti dal consumo di suolo, dalla cementificazione e da fenomeni di degrado ed abbandono.

Sabato 20 Aprile dalle ore 17 alle 20 e Domenica 21 Aprile dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 invitiamo tutti i cittadini in Piazza Garibaldi , saremo presenti con un banchetto per distribuire materiale informativo, bustine di semi, raccogliere le adesioni per partecipare a corsi di orticoltura , inoltre, ci sarà un’esposizione di foto per far conoscere gli orti già presenti nella nostra città, allestiremo gli orti realizzati, dall’associazione di promozione sociale, “il Tarassaco”, con materiale di recupero e riciclo.

Sempre più persone negli ultimi dieci anni sono tornate a coltivare la terra nell’ambiente urbano , dagli orti che crescono sui balconi o sui giardini privati a quelli “comunali” realizzati dentro ai parchi o su terreni pubblici assegnati ai cittadini direttamente dalle amministrazioni. In tutti i casi i benefici ambientali sono garantiti perché si tratta di produzioni destinate all’autoconsumo, a km zero, realizzati con metodi biologici o con altri metodi come “orti sinergici e permacoltura”, che permettono la conservazione della biodiversità e la riduzione di gas serra. Insieme a questi vantaggi ci sono poi i benefici individuali come il benessere psico-fisico.

A Porto S.Elpidio, in questi giorni, l’amministrazione assegnerà gli appezzamenti di terreno a chi ha risposto al bando, rivolto a categorie sociali “svantaggiate”: pensionati, disoccupati, cassaintegrati.
A tale proposito suggeriamo all’amministrazione di riaprire il bando, allargando la disponibilità dei terreni da coltivare anche alle associazioni, ai GAS (gruppi di acquisto solidali), a gruppi di famiglie che fanno acquisti condivisi, e soprattutto ai giovani che stanno rivalutando l’interesse e la passione per questa pratica che non porta solo lavoro ma rende coscienti, nella prospettiva di adottare uno stile di vita eco-sostenibile.

www.ixorto.com la rete di Legambiente degli orti in città