Legambiente Marche
 
 
   
 
 
 
home
circoli nelle Marche
diventa socio
appuntamenti
news
comunicati stampa
links amici
 

 
LEGAMBIENTE E IL TERREMOTO
ECOFORUM MARCHE
5x1000 a Legambiente
Convenzione dei Soci di Legambiente
Progetti 8perMille Chiesa Valdese
Progetto Pluriennale Raccolta Differenziata Provincia AP
GUARDIE ZOOFILE, APERTO IL BANDO - 2018
LE COMUNITA' DELL'ENERGIA
Life+Trota
GOLETTA VERDE E AREA MARINA PROTETTA DEL CONERO
LEGAMBIENTE E LE SCUOLE
CONSUMO DI SUOLO NELLE AREE COSTIERE
RIDURRE SI PUÒ NELLE MARCHE
PULIAMO IL MONDO
COMUNI RICICLONI PER LA REGIONE MARCHE
 

 
 
Iscriviti alla mailing list di
legambiente marche onlus
     
e-mail
     
nome
     
Informativa sulla privacy
accetto le condizioni
     
 
 
 
Chi-siamo: aziende e professionisti Area-clienti.com: produzione, vendita e servizi Scrivimi.net: ecommerce, vetrina prodotti, news, comunicati stampa Risparmio energetico Hotel Senigallia Alberghi Senigallia Videosorveglianza


Orti in Festa. Il verde va in città.
2013-04-16 15:11:49Orti in festa

Campagna nazionale per diffondere la cultura del verde e dell’orticoltura urbana

LEGAMBIENTE circolo di Porto S.Elpidio organizza due giornate dedicate alla diffusione della cultura del verde e dell'orticoltura urbana.

il 20 e 21 aprile vogliamo promuovere l'importanza degli orti urbani e sociali come buone pratiche che garantiscono l'autoproduzione di cibo sano e di qualità e tutelano il paesaggio urbano e periurbano dai rischi derivanti dal consumo di suolo, dalla cementificazione e da fenomeni di degrado ed abbandono.

Sabato 20 Aprile dalle ore 17 alle 20 e Domenica 21 Aprile dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 invitiamo tutti i cittadini in Piazza Garibaldi , saremo presenti con un banchetto per distribuire materiale informativo, bustine di semi, raccogliere le adesioni per partecipare a corsi di orticoltura , inoltre, ci sarà un’esposizione di foto per far conoscere gli orti già presenti nella nostra città, allestiremo gli orti realizzati, dall’associazione di promozione sociale, “il Tarassaco”, con materiale di recupero e riciclo.

Sempre più persone negli ultimi dieci anni sono tornate a coltivare la terra nell’ambiente urbano , dagli orti che crescono sui balconi o sui giardini privati a quelli “comunali” realizzati dentro ai parchi o su terreni pubblici assegnati ai cittadini direttamente dalle amministrazioni. In tutti i casi i benefici ambientali sono garantiti perché si tratta di produzioni destinate all’autoconsumo, a km zero, realizzati con metodi biologici o con altri metodi come “orti sinergici e permacoltura”, che permettono la conservazione della biodiversità e la riduzione di gas serra. Insieme a questi vantaggi ci sono poi i benefici individuali come il benessere psico-fisico.

A Porto S.Elpidio, in questi giorni, l’amministrazione assegnerà gli appezzamenti di terreno a chi ha risposto al bando, rivolto a categorie sociali “svantaggiate”: pensionati, disoccupati, cassaintegrati.
A tale proposito suggeriamo all’amministrazione di riaprire il bando, allargando la disponibilità dei terreni da coltivare anche alle associazioni, ai GAS (gruppi di acquisto solidali), a gruppi di famiglie che fanno acquisti condivisi, e soprattutto ai giovani che stanno rivalutando l’interesse e la passione per questa pratica che non porta solo lavoro ma rende coscienti, nella prospettiva di adottare uno stile di vita eco-sostenibile.

www.ixorto.com la rete di Legambiente degli orti in città